Finale Scudetto


Alla vigilia della mia ottava Finale Scudetto è tutto come il primo giorno: le emozioni, la determinazione, la voglia di divertirmi in campo e... quella lieve nostalgia per una estate che volge al termine.
Un giorno questa carriera finirà, e cammineró su nuove coloratissime strade. Ma non oggi.
Oggi sono ancora quella ragazzina che giocava sul muro di casa per ore dicendosi che avrebbe superato ogni ostacolo pur di diventare un'Atleta; che aveva i brividi guardando Mila e Shiro e che, con la Pallavolo prima e con il Beach Volley poi, custodiva Sogni così belli da togliere il fiato.



E tutta questa Vita di Sport me la voglio tenere addosso... insieme agli insegnamenti, le gioie, gli amori, le batoste, le amicizie, le lacrime, i ricordi, le esperienze.
Le condivisioni, le partenze, i ritorni, le scelte.
Tutto.
Dentro un piccolo cuore che esplode di Entusiasmo, Fede e Gratitudine.


Grazie a chi c'è sempre stato, a chi è passato lasciandomi parti importanti di sé e a chi è arrivato per restare.   








"Tra vent'anni non sarete delusi delle cose che avete fatto ma da quelle che non avete fatto. Allora levate l'ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele. Esplorate. Sognate. Scoprite." Mark Twain