L'uomo veramente grande...

A volte commettiamo l'errore di mettere in ombra gli altri per avere più luce su noi stessi e non ci accorgiamo di aver superficialmente sminuito il lavoro e le capacità di altre persone.
Credo che generalmente accada quando siamo troppo centrati sulle nostre modalità così da ritenere diverso, poco importante, o peggio, mediocre l'operato altrui (che per definizione, in quanto esseri unici e dotati di diversi talenti, non può essere uguale al nostro).

Accade anche quando siamo occupati a dare dei giudizi pretendendo un'utopica perfezione, o a dispensare consigli non richiesti.
E magari i nostri commenti riguardano qualcosa che noi stessi non facciamo in prima persona (quindi non guidiamo con l'esempio) e che ci limitiamo a dare per "giusto" e "vero".
Grazie a Lucy, questa è la mia frase della settimana!

"L'uomo veramente grande è colui che fa sentire grande ogni altro uomo"