VIDEO- Diana Nyad: "Non mollare, non mollare mai!" per Ted Conference

Commovente, Coraggiosa, Ironica... e con due palle così!

"Nella più totale oscurità della notte, punta da meduse, soffocata dell'acqua salata, cantando a se stessa, in preda alle allucinazioni... Diana Nyad ha continuato a nuotare. Così ha finalmente realizzato l'obiettivo della sua vita di atleta: una traversata estrema, a nuoto, dei 160 km che separano Cuba dalla Florida, all'età di 64 anni. Ascoltate la sua storia."

Io l'ho adorata!
Ecco il link al video:

http://www.ted.com/talks/lang/it/diana_nyad_never_ever_give_up.html

Quando ho compiuto 60 anni, non si trattava tanto dell'impresa atletica, non era l'ego del "voglio essere la prima". Quello c'è sempre ed è innegabile. Era più profondo. Si trattava di quanta vita mi era rimasta. Siamo onesti, siamo tutti su una strada a senso unico, e cosa facciamo? Cosa faremo andando avanti per non avere rimpianti guardandoci indietro? Durante quest'ultimo anno di allenamento, mi è ronzata nella testa quella citazione di Teddy Roosevelt, tanto per parafrasare, che dice: "Vai pure, vai pure e siediti nella tua comoda sedia e fai il critico, l'osservatore,mentre l'uomo coraggioso sale sul ring e s'impegna, s'insanguina e si sporca, e fallisce ripetutamente,eppure non ha paura, non ha esitazioni e vive la vita con coraggio".

"Trova il modo!" - Hai un sogno e hai degli ostacoli davanti a te, come tutti.
Nessuno di noi riuscirà a vivere questa vita senza angosce, senza agitazioni...e se credi e hai fede, se riesci a farti buttare giù sapendo come rialzarti e credi che la perseveranza sia una delle grandi qualità umane, troverai il modo.

Mentre andavo avanti decisi di concentrarmi sulla frase che si usa di solito "Puntare alle stelle", nel mio caso "Puntare all'orizzonte". Quando punti all'orizzonte, come ho dimostrato, potresti non arrivare a destinazione, ma che straordinaria formazione di carattere e di spirito ti consente di raggiungere?! Quali solide fondamenta riesci a posare mentre punti a quell'orizzonte?!
Ogni giorno della nostra vita è epico.

Delle cose che ho detto senza riflettere quando siamo arrivati, la prima è stata: "Non mollare, mai e poi mai." Lo vivo di persona. Qual è la frase di Socrate? Essere è fare. Quindi non dico solo a parole 'non mollare mai'. Non ho mollato e a queste parole corrispondono delle azioni precise.
La seconda cosa è che "I sogni si possono inseguire a qualunque età: non sei mai troppo vecchio." 64 anni. Nessuno, indipendentemente dall'età o dal sesso che avesse potuto farlo, lo ha mai fatto. E non ho dubbi: oggi sono nel fiore dei miei anni. 

La citazione di Henry David Thoreau dice che quando realizzi i tuoi sogni, l'importante non è tanto quello che ottieni ma la persona che sei diventato nel realizzarli. E adesso io sono qui davanti a voi. Tre mesi dopo la fine di quella nuotata. Sono stata da Oprah e sono stata nello Studio Ovale del Presidente Obama. Sono stata invitata a parlare di fronte a gruppi di persone importanti come voi. Ho firmato un meraviglioso e importante contratto per un libro. È tutto fantastico, non lo sminuisco affatto. Sono fiera di tutto questo, ma la verità è che cammino a testa alta perché sono questa persona audace, coraggiosa, e lo sarò ogni giorno, finché avrò vita.