Imparando- J.L Borges




        "Dopo un certo tempo si impara 
         la sottile differenza fra tenere una mano 
e incatenare un’anima, 
                     e si impara che amare non significa appoggiarsi e che compagnia non sempre                                     significa sicurezza. 
                                          E si comincia ad imparare 

che i baci non sono contratti e i regali non
sono promesse.
Inizierai ad accettare le tue sconfitte a testa eretta, guardando dritto davanti a te, 
con l'allegria di un adulto e non con la tristezza di 
un bambino.
Imparerai a costruire il
proprio cammino nell’ oggi, 
perchè il terreno di domani è troppo insicuro per fare piani… 
e il futuro in un certo modo può caderti addosso. 
E dopo un certo tempo si impara che, 
se è troppo, 
persino il calore del sole brucia. 
Così uno comincia a piantare il proprio
giardino e a decorare la propria anima, 
invece di sperare che
qualcuno gli porti dei fiori...
E impari che realmente si può arrivare,
che realmente si è forti, che realmente si ha valore, 
e si impara e impara… ogni giorno si impara. 
Con il tempo si impara che
stare con qualcuno perchè ti offre un buon futuro 
significa che presto o tardi desidererai ritornare al tuo passato. 
Con il tempo
comprendi che solo chi è capace di amarti con i tuoi difetti, 
senza pretendere di cambiarti, può darti tutta la felicità che desideri. 
Con il tempo 
ti rendi conto che se stai vicino a questa persona soltanto 
per accompagnare la tua solitudine, 
irrimediabilmente finirai per
desiderare di non vederla mai più. 
Con il tempo 
si capisce che i
veri amici sono contati e che 
chi non lotta per loro presto o tardi
si vedrà circondato soltanto da false amicizie. 
Con il tempo si
impara che le parole dette in un momento di rabbia 
possono continuare a ferire per tutta la vita.
Con il tempo si impara che
chiunque può discolpare...
ma perdonare è solamente delle anime grandi.
Con il tempo 
si capisce che se hai ferito duramente un amico, 
molto probabilmente l’amicizia non tornerà a essere come prima. 
Con il tempo 
ci si rende conto che ogni esperienza vissuta
con ogni
persona è irripetibile. 
Con il tempo 
ci si rende conto che se umili o
disprezzi un essere umano, presto o tardi soffrirai le stesse
umiliazioni o disprezzo moltiplicati al quadrato. 
Con il tempo si comprende 
che fare pressione per forzare le cose ad accadere
farà sì che alla fine non siano come speravi. 
Con il tempo ci si rende conto
che in realtà il meglio non era il futuro, 
ma il momento che stavi
vivendo proprio in quell’istante. 
Con il tempo vedrai 
che benché tu
sia felice con coloro che ti sono vicini, 
rimpiangerai terribilmente
chi stava con te e ora se ne è andato" 

Jorge Louis Borges