Poesia: Perchè ti amo, perchè ti voglio


I nostri corpi si sfiorano
profumi si confondono
pelle contro pelle
senza tregua.

Il sangue scorre
come un fiume in piena,
fluisce dentro di noi
come un'onda inarrestabile.

Scopro fra le tue mani
sensazioni sconosciute,
non pongo limite
al consumarsi di noi.

Non mi oppongo
perché non voglio,
ti appartengo perché lo voglio.
Entri nella profondità

della mia mente,
infiltrandoti tra le parti
della mia anima,
facendo da padrone
alle mie emozioni,
ai miei desideri.

Mi scopro per te
perché ti amo
perché ti voglio.

S.Stremiz