Lottare per i Giochi Olimpici

Ho vissuto la stessa atmosfera che state vivendo ora, a fine giugno del 2012.
Ho lottato per il Sogno, ho lottato per i Giochi Olimpici. 
Ricordi indelebili, emozioni marchiate a fuoco nel mio cuore di sportiva.

Da domani avete un'occasione, una nobile, onorevole e preziosa occasione. Quella di guadagnare un posto tra i migliori, quella di battervi per partecipare ad una competizione tra le più emozionanti al mondo.
Per me la Più emozionante al mondo.

Tra voi c'è chi l'ha già vissuta, c'è chi probabilmente è all'ultima opportunità di poterlo fare, chi invece ne vivrà di numerose perché giovane.

Ma poco importa, perché quello che conta è adesso, in QUESTO luogo, su QUESTO ghiaccio, con QUESTI compagni e con QUESTO staff. QUESTO, non tornerà più e voi siete gli unici che potrete rendere indimenticabile il torneo. 

Non vi chiedo di vincere, vi chiedo di dare il vostro meglio. Tutto il vostro meglio.

Non vi chiedo di vincere, vi chiedo di credere con ogni vostra cellula che sia possibile, che lo meritate, che vi spetta.

Non vi chiedo di vincere, vi chiedo di essere disposti a lottare minuto per minuto con ogni energia che avete in corpo e una determinazione interiore mai avuta prima.

Vi chiedo di supportarvi, di stringere le maglie, di stimarvi e incoraggiarvi l'uno con l'altro.

Vi chiedo di sapervi guardare davvero negli occhi per trasferirvi le risorse che vi servono, di respirare, di essere ben radicati a terra con i piedi e di aver fiducia nel vostro corpo.

Perché in pista ci sarete solo voi. 
Nessun amico, nessun tifoso, nessun allenatore, nessun mental coach, o famigliare, o fidanzata/fidanzato o dirigente federale. Noi saremo fuori a supportarvi in ogni modo possibile e continueremo a farlo fino alla fine.

Ma sul ghiaccio ci sarete voi, compagni guerrieri, ognuno con i propri punti di forza e con lo stesso Sogno.

Ci sarete voi, e la bandiera che avete cucita addosso.
E questo vi basterà, vi basterà per rendervi potenti, orgogliosi e fieri.

Metteteci la tecnica, la vostra preparazione, la tattica, la tenuta mentale.

E dove non arriva tutto questo, metteteci il cuore. 

Per un atleta non ci sono momenti più preziosi e arricchenti di quello che state per vivere.

Godetevi OGNI istante. 
Siate eccellenti, siate innamorati di ciò che fate. 
Siate spietati e focalizzati come lo sono gli occhi della tigre. 

In bocca al lupo ragazzi.
In bocca al lupo ragazze.

Vibro con voi.

#FISG #OQE2017 #Roadto2018