Da quante prospettive guardi il mondo?


"Un giorno una ragazza sedeva all'aeroporto dopo essersi comprata dei biscotti e una coca-cola. Mentre sedeva e pensava a tutte le cose che aveva da fare, cominciò a mangiare i biscotti. Presto si accorse che dall'altra parte del tavolo sedeva un signore che indossava un completo elegante e che questo signore si stava "servendo" dalla scatola di biscotti. Sebbene la cosa la infastidisse e la facessse effettivamente arrabbiare, la ragazza non disse nulla e continuò a mangiare. Lo stesso faceva quel signore. La cosa continuò così finchè non rimase che l'ultimo biscotto. Al che il signore lo prese, lo spezzò in due e ne porse una metà alla ragazza.
Qualche minuto più tardi, mentre era in coda per imbarcarsi, era ancora parecchio infastidita dalla cosa. Come si era permesso?
Fu in quel momento, mentre cercava il passaporto in borsa, che si accorse di avere ancora un pacchetto di biscotti intatto. Quelli che aveva spartito con quel signore li aveva comprati lui."

Una delle più grandi libertà che abbiamo è la libertà di vedere le situazioni da molteplici punti di vista. Quando nel nostro mondo accade qualcosa, il modo in cui pensiamo a quell'evento e il modo in cui ne facciamo esperienza determinerà il modo in cui ci comporteremo e le decisioni che prenderemo in conseguenza ad esso.
Il modo in cui facciamo esperienza del mondo è diverso da com'è. Si tratta semplicemente della nostra rappresentazione del mondo e questa rappresentazione dipenderà dai nostri valori, dalle convinzioni, dalle esperienze passate e dall'umore che abbiamo in quel preciso istante.
E' indispensabile rendersi conto che la realtà è un' illusione e che qualsiasi sia la realtà in cui crediamo, questa è vera unicamente per noi.

Essere in grado di guardare alla stessa esperienza da diversi punti di vista ci consente di capire meglio il modo in cui pensano gli altri, oltre a dotarci di un modo più utile di considerare quella situazione.

Tratto da "Pnl è libertà" di Richard Bandler e Owen Fitzpatrick


Cambiando prospettiva, ci si scopre a vedere di più, a vedere meglio, a guardare oltre.