Vecchi appunti...

Apro un quaderno e trovo degli appunti e dei pensieri che risalgono a 8 anni fa, perfettamente e gelosamente conservati.
Rileggo le mie storie, rivivo le esperienze di allora con lo stesso cuore, ma con occhi diversi, più consapevoli e sicuri.
Mi perdo tra le pretese che avevo verso me stessa apprezzandone il desiderio di miglioramento e la disciplina, ma non la troppa severità, né, spesso, la linguistica.
Con il senno di poi analizzo gli errori commessi e mi lascio sorprendere dal coraggio avuto in tante scelte.
Comprendo in cosa e come sono cresciuta, e quanto io sia la Giulia di sempre.
Orgogliosa di riconoscermi nell'Amore che da sempre accompagna le mie avventure, noto di aver raggiunto quasi tutti gli obiettivi che allora mi ero prefissata e che tanto meticolosamente avevo immaginato.

Leggere e imparare di te, da te stessa, ha un sapore unico.