Get your head in the game!

Allenati con esigenza e cura, come se fossi il primo allenatore di te stesso.
Allenati ricercando costantemente il tuo meglio come se l'occasione fosse alle porte.
Allenati con fame, dedizione e metodo per sapere esattamente su cosa poter contare.
Allenati con orgoglio, entusiasmo e precisione come se quel centimetro in più, quella ripetizione in più e quel secondo in meno decidessero delle tue vittorie future.
Quando ti richiedi il massimo, e ti assumi la responsabilità di ogni azione in campo (tecnica e di atteggiamento), non hai tempo di nasconderti dietro le scuse o le difficoltà, perché ogni minuto è dedicato al tuo miglioramento personale.  Dimentichi di desiderare di più di ciò che hai, perché quello che ti serve per fare un ottimo lavoro è davvero poco in termini di materiale (un campo, una rete, i palloni, un cubo).
Il resto risiede in te e nella tua compagna e nelle vostre reciproche capacità di saper sfruttare il presente.