Il Maestro Yoda insegna

Luke Skywalker: Oh, no! Ora non la tireremo più fuori!
Yoda: Così sicuro sei tu. Sempre per te non può essere fatto. Tu non senti ciò che dico!
Luke Skywalker: Maestro, spostare delle pietre è una cosa: questo è del tutto diverso!

Yoda: No! Non diverso! Solo diverso in tua mente. Devi disimparare ciò che hai imparato.
Luke Skywalker: D'accordo, ci proverò.
Yoda: No! Provare no. Fare! O non fare. Non c'è provare!
[Luke cerca di tirar fuori la navicella dalla melma, ma senza successo]
Luke Skywalker: Non ci riesco, è troppo grossa!
Yoda: La grandezza non conta. Guarda me, giudichi forse me dalla grandezza?
Non dovresti farlo infatti, perché mio alleato è la Forza, ed un potente alleato essa è!
La vita essa crea ed accresce, la sua energia ci circonda e ci lega; illuminati noi siamo, non questa materia grezza! Tu devi sentire la Forza intorno a te, qui, tra te, me, l'albero, la pietra, dovunque! Sì, anche tra la terra e la nave.
Luke Skywalker: Tu vuoi l'impossibile!
[Yoda si concentra e riesce a tirare fuori la navetta con la Forza]
Luke Skywalker: Non posso crederci!
Yoda: Ecco perché hai fallito.