Scriviti una lettera

Facciamo questo esercizio ad un corso Ekis davvero speciale, e trovo utile suggerirlo in alcune mie sessioni di coaching per aprire i canali del cuore e dell’immaginazione.
È uno di quei momenti da ritagliarsi con una musica in sottofondo e in totale intimità.
Attrezzati di tempo, di carta, penna e scriviti una #lettera.
Hai capito bene.
Scriviti una lettera.
Con tanto di data, di Cara [tuo nome], di saluti e di firma.
Parla a te, apertamente, senza filtri.
Come faresti con la tua migliore amica, o alla persona che ti ama di più.
Parla ad una te tra 5 anni, descrivi quali sono i tuoi progetti, cosa sogni, cosa ti aspetti da te stessa.
Scrivi per quale motivo ti piaci, perché sei orgogliosa di te.
Metti nero su bianco gli impegni che ti prendi e i comportamenti che sei decisa a perseguire per arrivare dove meriti.
E, soprattutto, in ogni parola amati, confortati, abbracciati, sorriditi.
Il giorno che deciderai di rileggere quella lettera, magari trovata per caso dentro un quaderno mentre stai facendo tutt’altro, avrai un attimo di smarrimento.
-Oh una lettera!
“Cara Giulia”... è per me.
Mmmh... ma è la mia scrittura... c’ è la mia firma.
Ah! Si! Ora ricordo!-
La leggerai voracemente e ti commuoverai, te lo assicuro.
Magari saranno passati degli anni, e sarà meraviglioso scoprire che stai vivendo esattamente la vita che desideravi per te.
Chissà, forse anche meglio di come la immaginavi.
“... La tua storia, a servizio dei più giovani, di chi ha bisogno di energia, di chi vuole una spinta, uno scossone, un abbraccio.
La tua anima a sevizio di chi non sente, o sente poco.
Porta il tuo fuoco... dentro la vita delle altre persone.🔥
Ce la fai! Sei una guerriera.”